26 Mag 2024

Integrare le Neuroscienze nell’Analisi del Movimento – seconda edizione

Un Approccio Esperienziale per Arte e Danzamovimento terapeuti e psicoterapeuti espressivi
Domenica 26 maggio 2024 – Docente: Cecilia Fontanesi
Orario: 10-18 – Luogo: Milano

Descrizione del Corso
Questo workshop offre esempi di come i concetti di Laban trovino riscontro nelle conoscenze neuroscientifiche, fornendo una prospettiva più approfondita sulla connessione tra movimento, mente e salute. Un’immersione pratica nell’integrazione delle scoperte delle neuroscienze con i principi di Laban nel contesto dell’arti terapie e psicoterapie espressive. Attraverso la pratica del movimento, esercizi esperienziali e condivisione  teoriche, i partecipanti esploreranno i legami tra la teoria del movimento di Laban e i fondamenti neuroscientifici, sviluppando così un approccio più ricco e informato alla pratica terapeutica.

Obiettivi Formativi
– Integrazione Teorica e Pratica: approfondire la comprensione dei partecipanti sulle correlazioni tra i principi di Laban e le scoperte delle neuroscienze, facilitando l’integrazione di queste conoscenze nella pratica terapeutica.
– Sperimentazione Esperienziale: offrire esperienze pratiche di movimento e esercizi che consentano di sperimentare direttamente le connessioni tra movimento, emozione e cognizione.
– Validazione della Pratica: fornire strumenti concreti e articoli di riferimento che sostengano la validità e l’efficacia dell’utilizzo dei principi di Laban nelle sessioni di terapia, basati sulle attuali conoscenze delle neuroscienze.

Docente
Cecilia Fontanesi, danzatrice, Board Certified Dance/Movement Therapist (BC-DMT) e Certified Movement Analyst (CMA) presso il Laban/Bartenieff Institute of Movement Studies (LIMS) dove attualmente insegna, ha conseguito un Dottorato in Neuroscienze Biologiche con una dissertazione sulla Danza per il Parkinson presso il Graduate Center di City University of New York. Vive a New York dal 2010 e dal 2016 lavora come Dance/Movement Therapist con persone affette da Parkinson, Alzheimer e altre demenze. Dal 2020 è Presidente del Comitato per la Ricerca e la Pratica dell’American Dance Therapy Association (ADTA). Cecilia Fontanesi ha un vivo interesse nell’integrare le neuroscienze con il lavoro di Laban, considerandoli come un fulcro essenziale per comprendere la connessione tra mente, movimento e benessere, nel contesto della pratica terapeutica.

Il Corso si terrà a Milano – domenica 26 maggio 2024 – dalle ore 10 alle ore 18, presso La Fabbrica del Vapore in Via G.C. Procaccini 4

Per informazioni e iscrizioni associazione@arttherapyit.org