IMMAGINI CHE ATTRAVERSANO I MURI: apriamo un dialogo fra città e carcere

Laboratori di Arteterapia a Palazzo D’Accursio – Bologna – a cura di Rebecca (Rivkah) Hetherington e Tiziana Massa.
Lunedì 23 Maggio e 13 Giugno 2022 – Ore 19-21

Art Therapy Italiana è lieta di presentare Immagini che attraversano i muri: apriamo un dialogo fra città e carcere per incontrarci nel luogo indistruttibile della creatività, due laboratori di arteterapia proposti dalle socie Tiziana Massa e Rivkah Hetherington.
L’iniziativa è parte integrante del Progetto “Poiché Io Sono”, incontri di arteterapia nella sezione femminile della Casa Circondariale a Bologna.
Obiettivo degli incontri intraprendere un dialogo creativo fra cittadini e detenute della sezione femminile della “Dozza”. Verrà presentato il lavoro svolto in carcere e ognuno avrà la possibilità di interagire con le opere create dalle detenute ed esplorare il proprio sentire tramite i materiali artistici, le immagini, i gesti e i pensieri.
“Al cuore del progetto – secondo Tiziana e Rivkah – stanno i concetti di integrazione e inclusione: uno scambio di immagini e pensieri fra le donne detenute e la cittadinanza. Abbattendo paure e pregiudizi sociali andiamo ad abbattere paure e pregiudizi che ci tengono prigionieri dentro noi stessi vivendo a volte reclusi in prigioni immaginarie.”
Gli incontri si terranno Lunedì 23 Maggio e Lunedì 13 Giugno 2022, dalle ore 19 alle ore 21, presso la Sala Imbeni di Palazzo D’Accursio a Bologna.
La partecipazione è gratuita, ma la prenotazione obbligatoria scrivendo a Rebecca: arteterapia.rebecca@gmail.com o contattando Tiziana al 3491351782.

Non sono richieste doti o conoscenze artistiche.